Joomla

Sviluppatore: OSM Development Team 
SO: indipendente 
Genere: content management system 
Licenza: GPL v.2 
Sito web: http://joomla.org

Content Management System realizzato nel linguaggio PHP e distribuito sotto licenza open source GNU GPL v2. Le vere origini risalgono al 2001 con un progetto chiamato Mambo (molti ancora lo ricordano o conoscono bene) sviluppato dalla Miro Corporation, una società australiana che desiderava in quegli anni sviluppare un CMS di successo. Nel 2005, all'apice della crescita e conoscenza, la stessa società decise di proteggere Mambo con una fondazione eretta a blindare ogni abuso. Poichè precedentemente era stato reso open source, i vari sviluppatori che in quegli anni avevano contribuito intensamente ad accrescerlo, rimasero delusi e poco propensi a fornire ancora il loro supporto. Tra incomprensioni e problemi legali non tardò ad arrivare la scissione definitiva, il team di sviluppo prese la decisione di allontanarsi con l'idea di continuare il progetto sotto un altro nome. Il giorno della rivincita arrivò presto, 16 settembre 2005 venne lanciata la versione 1.0 di Joomla, quasi un clone dell'allora Mambo 4.5. Protetto da Open Source Matters (prima sito web e poi fondazione a protezione di Joomla) il nuovo CMS aveva fatto il primo vagito. Il resto è storia recente, compreso "l'epocale" passaggio alla versione 1.5, da semplice aggiornamento a radicale modifica nel codice sorgente. La versione (in attesa della 1.6) ha dimostrato il suo enorme miglioramente soprattutto grazie all’architettura ad oggetti ed al pattern MVC usato all’interno del framework.

Premi

Nel 2005 si aggiudica il Best Linux / Open Source Project, titolo che bissa l'anno successivo con l'aggiunta anche del primo posto nella categoria Open Source Content Management System Award. Nel 2007 si afferma come Best PHP Open Source Content Management System.

Siti di supporto

Considerazioni

Uno dei punti di forza di Joomla è rappresentato dal pannello di amministrazione. Il back-end è molto semplice, chiaro ed intuitivo, ma nel contempo profondamente ricco di funzioni. Per chi si avvicina a questo CMS noterà la netta separazione tra l'aspetto grafico, dai contenuti e dagli strumenti di amministrazione. Onlilne si possono trovare migliaia di template, molti anche free, ma personalmente consiglio alcuni dei migliori professional Joomla development studio, con template commerciali di alto livello:

 

0
Shares
0
Shares